Stanziati 28 milioni per il recupero di Aler Milano

E’ di 28 milioni di euro lo stanziamento deciso dalla giunta regionale della Lombardia per il comparto casa. In particolare 14,5 milioni di euro sono stati assegnati all’azienda per l’edilizia residenziale di Milano e 2,5 alle province di Lodi e Pavia. I fondi sono destinati al recupero e alla manutenzione del patrimonio immobiliare costituito da alloggi sfitti. Altri 10 milioni sono stati destinati a Aler Milano per il recupero di almeno 1.000 alloggi sfitti e ulteriori 636.000 euro per un piano straordinario di videosorveglianza nei quartieri Aler di Milano a rischio degrado.

Questo stanziamento integra il piano gia’ approvato e si concentra nei quartieri piu’ a rischio occupazione abusiva con particolare attenzione al territorio del comune di Buscate e, con tecnologie anti vandalismo in viale Fulvio Testi a Milano. Entro la fine del 2017 e’ previsto l’avvio del programma di interventi e entro il 2019 la conclusione lavori.