A Roma al convegno “Mediterranean Strategic Growth Forum” organizzato dal gruppo EY.

Con Finlombarda potremmo istituire un fondo rotativo d’investimento pubblico e privato per finanziare in particolare le piccole e medie imprese e startup, si tratta di un mix che rappresenterebbe un’assoluta novita’ per favorire l’internazionalizzazione delle nostre aziende.

Il capitale umano della Lombardia e’ invidiato in tutto il mondo, dobbiamo investire per valorizzare questo spirito imprenditoriale, che rappresenta il piu’ grande motore per la crescita economica e internazionale delle nostre imprese.

La nostra strategia e’ quella di riunire tutti i soggetti che si occupano di internazionalizzazione, istituzioni e associazioni di categoria, abbiamo gia’ realizzato un tavolo di cooperazione e ora vorremmo creare uno sportello unico, come punto di riferimento diretto per le nostre imprese.

Le politiche regionali rappresentano una strategia vincente, quando le regioni giocano in squadra e fanno rete tra loro riescono ad emergere sul mercato globale, il successo dei nostri network europei ne e’ un chiaro esempio.