Firmato l’Accordo di Programma: 55 milioni di Euro per il Comparto Parco e Villa Reale di Monza.

Questo accordo di Programma prevede lo stanziamento di 55 milioni di euro, dei quali 23 già destinati. Gli altri 32 dovranno essere impegnati in una serie di opere che saranno indicate e costituiranno il piano di lavoro dei prossimi mesi. Dobbiamo puntare a creare un’area che nelle sue diverse caratteristiche ambientali, storiche, culturali e sportive sia un’area attrattiva davanti a tutto il mondo, uno dei luoghi più importanti d’Europa.

Abbiamo un patrimonio invidiato da tutti, adesso è nelle nostre mani: l’accordo è fatto, i finanziamenti ci sono, la volontà di tutti gli enti c’è.

Nel Teatrino della Villa Reale di Monza erano presenti anche il governatore di Regione Lombardia Roberto Maroni, il sindaco della città, Dario Allevi, il sindaco di Milano Giuseppe Sala e la presidente del Parco Regionale della Valle del Lambro, Eleonora Frigerio.
Dobbiamo pensare in grande con una consapevolezza: noi lombardi siamo grandi. Penso che riusciremo senz’altro anche grazie alla collaborazione delle istituzioni e di tutte le persone che hanno reso possibile questo accordo e di chi lavora quotidianamente per mantenere questo luogo nella bellezza.
Questo è l’esempio dei risultati che si possono ottenere con una buona collaborazione tra pubblico e privato che qui funziona e per rendersene conto basta guardare la ristrutturazione della Villa Reale.