Con il Presidente Roberto Maroni abbiamo incontrato l’ambasciatore russo in Italia, Sergey Razov, insieme al console generale Alexander Nurizade.

La Lombardia conferma la propria amicizia e la vicinanza alla Federazione Russa e al suo corpo diplomatico, con il quale abbiamo stabilito collaborazioni importanti. La Lombardia deve sfruttare il proprio posizionamento internazionale per esprimere l’importanza di ricostruire un dialogo con la Russia, di primaria importanza per la nostra economia. Oltre al protocollo d’intesa stabilito con la Regione di Novosibirsk e ai rapporti già in corso con il Bashkortostan stiamo lavorando a un protocollo d’intesa con la Regione di Mosca, che ha degli eccezionali piani di sviluppo.