In Giunta abbiamo deliberato l’erogazione di 12,6 milioni per interventi volti al contenimento dell’emergenza abitativa e al mantenimento dell’alloggio in locazione.

Destinatari della misura saranno tutti i 1523 comuni lombardi, e le azioni riguarderanno soluzioni abitative temporanee per chi dovesse trovarsi in difficoltà economica improvvisa, il sostegno temporaneo a nuclei familiari proprietari di alloggi all’asta, e il sostegno ai pensionati in difficoltà nel mantenere l’alloggio in locazione. Questo è il primo di una serie di provvedimenti per il settore casa, entro l’estate delibereremo ulteriori 21 milioni per sanare la morosità incolpevole e 2,5 milioni per il contrasto all’emergenza abitativa, si tratta di un pacchetto di misure per un totale di oltre 36 milioni di Euro.