Trasporti e Infrastrutture

Trasporti e Infrastrutture

Il miglioramento e la realizzazione di nuove infrastrutture sono condizioni indispensabili per aiutare lo sviluppo di tutte le realtà territoriali lombarde. Accanto alle grandi opere però vogliamo anche migliorare i collegamenti stradali e ferroviari esistenti. A partire dalla Milano-Meda e dalla Valassina che necessitano di una riqualificazione urgente.

Anche nel campo del trasporto pubblico mi spenderò perché Trenord garantisca ai pendolari brianzoli standard di puntualità e di qualità dei mezzi efficienti, e mi adopererò per implementare la mobilità sostenibile in Brianza.
E’ in arrivo a Monza-Bettola la metropolitana M1 con il prolungamento da Sesto e la metropolitana M5 in centro a Monza.

In questi 5 anni:

  • 421 milioni di euro lo stanziamento messo in campo per potenziare le infrastrutture del territorio
  • 20 miliardi di euro (pari all’8,2% del Prodotto Interno Lordo regionale) il beneficio previsto per il sistema economico del Nord-ovest grazie alla realizzazione della Pedemontana nei territori di Como e Varese, dell’autostrada Brescia-Bergamo-Milano, della Tangenziale esterna di Milano e della quarta corsia dell’A4.
  • 3 miliardi e 420 milioni di euro i finanziamenti regionali per il servizio ferroviario regionale
  • 1 milione e 800mila euro per salvare il trasporto pubblico locale 
  • 840mila euro per il collegamento ciclabile da Brugherio a Monza